Seleziona una pagina

seishikaratedo_logo

www.eunka.org

 

Come tutti saprete è iniziata la scuola da qualche mese,verifiche compiti e interrogazioni sono ormai all’ordine del giorno. E’ proprio sulle prove orali che vorrei soffermarmi. È’ vero che coloro che si impegnano e studiano con metodo e costanza hanno maggiori probabilità di superare bene le prove orali, ma sono altrettanto importanti gli aspetti caratteriali di ciascuno studente, perché di solito  i timidi o più introversi come me, fanno molta più fatica nell’esporsi.
Sin dalla mia infanzia son sempre stato timido,anch’ora tutt’oggi lo sono ma molto meno, perchè il KarateDo mi ha aiutato molto.
La sua essenza si avverte subito e non è’ necessario praticare da molto tempo.Il KARATE tira fuori quello che si nasconde dentro di noi.
Io,come ho già detto, faccio fatica a espormi nelle interrogazioni, quindi prendevo voti inferiori rispetto agli sforzi impiegati nel mio studio.
Da quando ho cominciato il KARATE  DO le cose son cambiate e non solo a scuola, ma anche nella vita di tutti i giorni. Ora faccio molta meno fatica a fare anche nuove conoscenze e a relazionarmi con gli altri. Il Karate Do ci aiuta a trovare sicurezza nel nostro corpo, nella nostra mente e nel nostro spirito.

Ecco perché  lo consiglio a tutti e sono testimone del fatto che quest’area sia in grado ti spronarci sempre di più, di tirare fuori quei talenti nascosti che si annidavano nel nostro spirito e nel nostro corpo.

 

Lorenzo Piacentini E.U.N.K.A